Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Indigenti, soluzione vicina grazie a Sgueglia

Tommaso SguegliaCAIAZZO. Dovrebbero essere risolti nelle prossime ore i problemi degli indigenti in attesa del sussidio di contrasto alla povertà regolarmente assegnato dalla giunta comunale capeggiata dal sindaco Stefano Giaquinto sotto particolare impulso dell’assessore ai servizi sociali nonché vicesindaco Tommaso Sgueglia.

Dopo aver scoperto che il ritardo consegue alla tardiva emissione del mandato di pagamento da parte dei responsabili dell’ambito Caserta 6, con sede presso il Comune di Piedimonte Matese, che pare detenga i soldi da mesi, il dottore Sgueglia si è recato espressamente presso il carrozzone per invocare la definizione della procedura, arenata per ignoti motivi nei meandri della burocrazia mentre alcuni indigenti non avevano neanche cosa mettere sotto i denti dei propri figli, comunque incolpevoli. Preso atto che, nonostante le rassicurazioni, il problema non è stato ancora risolto, per lunedì 27 ottobre Sgueglia ha programmato un nuovo blitz presso l’ambito Caserta 6 per verificare che i mandati siano stati finalmente messi ovvero per indurre i preposti a provvedere senza altra esitazione, prima che a qualcuno venga in mente di presentare un esposto per omissione di atti d’ufficio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico