Aversa

Riparto dei 5 milioni di euro per l’acquisto di libri di testo

 AVERSA. Con proprio decreto dirigenziale n. 221 di fine settembre l’Assessorato Regionale all’Istruzione-Educazione-Formazione Professionale-Politiche Giovanili, ha stanziato la somma di 5 milioni di euro a tutti i Comuni della Campania per permette ai giovani studenti delle fasce deboli, un supporto economico per l’acquisto dei testi scolastici.

Per accedere al contributo necessitano condizioni economiche di forte disagio con un reddito ISEE/2007 non superiore a 5mila euro e il contributo è riservato alla fascia di alunni delle scuole medie statali. Sulla scorta di tale determinazione questi i fondi che sono stati distribuiti ai Comuni dell’agro aversano: Aversa (96.442 €), Carinaro (6.029), Casal di Principe (20.836), Casaluce (9.957), Casapesenna (5.300), Cesa (6.983), Frignano (6.902), Gricignano di Aversa (8.415), Lusciano (9.889), Orta di Atella (15.331), Parete (10.279), Sant’Arpino (9.985), S.Cipriano di Aversa (12.647), San Marcellino (8.920), Succivo (10.478), Teverola (8.614), Trentola Ducenta (18.323), Villa di Briano (3.489), Villa Literno (5.569).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico