Aversa

Il ministro Bondi: “Aversa deve essere valorizzata”

da sin. il senatore Giuliano, Bondi, Ciaramella, l'Arcivescovo MilanoAVERSA. “Solo la Cultura può combattere la camorra”. Queste le parole del Ministro per i Beni Culturali, Sandro Bondi, in visita ad Aversa sabato pomeriggio.

“Aversa è ricca di storia e cultura che vanno valorizzate. Questo è l’intento del Governo Berlusconi e del Ministero da me guidato”, ha continuato l’esponente del Pdl. Bondi ha prima fatto visita all’Arcivescovo-Vescovo della diocesi di Aversa S.E. Mons. Mario Milano e con lui ha visitato il museo diocesano e la cattedrale di San Paolo. Con il sindaco Domenico Ciaramella e il senatore Pasquale Giuliano, poi, ha incontrato i consiglieri comunali e gli assessori presso il Salone Romano, dopo aver visitato l’attiguo Teatro Cimarosa. “Ho chiesto al Ministro Bondi – ha detto Ciaramella – di aiutare il Comune a ‘salvare’ il Cimarosa. È un simbolo della cultura e della storia della nostra Città e non può e non deve morire. Il Ministro, grazie anche all’intervento del senatore Giuliano, si è impegnato ad incontrarmi, con il proprietario del teatro che porta il nome dell’illustre compositore cui Aversa ha dato i natali, in tempi brevi a Roma”. Nel corso della visita, Bondi ha anche parlato del ‘Forum delle culture’ che si terrà a Napoli e ha confermato la visita del premier Silvio Berlusconi al sito archeologico di Pompei il prossimo 28 ottobre.

Il ministro Bondi ad Aversa (18.10.08)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico