Aversa

Dello Vicario e De Chiara si contendono la poltrona di vicesindaco

Dello Vicario-De ChiaraAVERSA. “Una cosa è certa e lo dico come avvertimento. Un messaggio ai partner politici: quando abbiamo deciso tutti insieme un passaggio, nell’applicazione non guardo in faccia nessuno. Se qualcuno vuole far perdere tempo, non lo permetterò.

Per cui, in caso di ulteriori manovre dilatorie da parte di qualcuno, non potrò che decidere io per il bene della città”. A parlare, in maniera più che chiara, il sindaco azzurro di Aversa Mimmo Ciaramella che intende “chiudere la questione giunta politica entro la fine della prossima settimana”. Punta sul decisionismo il primo cittadino azzurro e, in merito alle presunte divisioni tra le forze politiche di maggioranza, soprattutto per quanto riguarda l’attribuzione della carica di vicesindaco, conclude: “Sia ben chiaro, di queste rivendicazioni non c’è nulla di ufficiale, ma solo indiscrezioni di stampa. Quello che è certo, è che chi è stato penalizzato con perdita di assessorati dovrà certamente avere una sorta di risarcimento”. Ancora una volta, quindi, il sindaco fa capire che la poltrona di vice dovrà spettare a Nicola de Chiara, assessore in quota Gruppo della Libertà che ha perso un assessore rispetto a prima. Sembrava finita con le indicazioni dei nomi dei dieci assessori, invece continua la bagarre nel centrodestra cittadino con An (con Gianpaolo dello Vicario) e Gruppo della libertà (con Nicola de Chiara) che si contendono la poltrona di vice del sindaco Ciaramella. I seguaci di Fini la chiedono perché abbandonerebbero l’appetita delega all’assistenza a favore di Fi (ed è qui l’altro focolaio di lite). “Dimenticano –gli rispondono dal Gdl – che hanno avuto tre assessori al posto di due, mentre noi, per far quadrare il cerchio, abbiamo rinunziato ad una poltrona”. Se a questo si aggiungono i malumori dei fratelli Palmieri, si intuisce come il cammino per Ciaramella, al di là delle soddisfazioni espresse dagli addetti ai lavori, sia irto di difficoltà.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico