Aversa

Azione Giovani in piazza contro la camorra: 200 firme

Antimo MendittoAVERSA. “Siamo contentissimi della partecipazione popolare alla nostra raccolta firme per dire al Governo che sosteniamo l’invio dell’esercito nell’Agro aversano per combattere la Camorra.

Credo sia un segnale importante in una battaglia lunga e difficile. E si tratta di una battaglia, quella per la Legalità e quindi per il futuro della nostra Terra, che dobbiamo per forza vincere”. Parole di Giuseppe Lucariello, Presidente cittadino di Azione Giovani, che ringrazia “i numerosi militanti di Azione Giovani e i tanti iscritti e simpatizzanti di An che con la loro presenza hanno dato grande rilievo alla manifestazione”. “I tanti giovani che hanno firmato contro la Camorra sono di buon auspicio per il futuro. Il Governo ha compiuto un gesto coraggioso. E noi dobbiamo sostenere il Governo e le nostre Forze dell’Ordine e Forze Armate. Ma soprattutto serve un grande scatto da parte di tutti noi. Lo Stato sta facendo la sua parte, adesso tocca a noi”, sottolinea Antimo Menditto, vicepresidente di Azione Giovani Aversa. Le oltre 200 firme raccolte verranno consegnate domattina presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

lo stand di Azione Giovani

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico