Aversa

Atletica, tre cadetti alle finali nazionali

Campionato Italiano Cadetti 2008AVERSA. Saranno cinque gli atleti casertani che parteciperanno alle finali nazionali dei Campionati Italiani cadetti su pista 2008 di atletica leggera.

Tre di questi ragazzi che vestono la maglia dell’Arca Atletica Aversa Agro Aversano e si tratta di Emanuele Arbore, Antonio Laudante e Giuseppe Rennela, mentre altre due sono il liternese Ciro Morra (Atletica Villa Literno) e il sammaritano Matteo Antonio Di Matteo (Club Vai S.Maria CV) . La manifestazione di chiusura in chiave nazionale dell’attività della categoria cadetti, rappresenta il “big event” di ogni stagione e quest’anno va a collocarsi nello Stadio Olimpico di Roma, con l’attivazione anche dello Stadio dei Marmi e dello Stadio della Farnesina, tre impianti che furono il fulcro dell’attività nazionale giovanile nei primi anni ’70. Emanuele Arbore sarà impegnato sui 1000 metri ed è l’unico atleta della Campania a gareggiare come “individuale”, cioè atleta in possesso del minimo, ma non titolare della maglia della Campania. Un piccolo “giallo”, visto che l’atleta ha vinto i titoli regionali di 1000 e 2000 metri e quindi si è visto fatto fuori da altri atleti, storie di ordinarie stranezze federali. Antonio Laudante andrà in gara nella pedana del getto del peso, con l’ambizione di raggiungere una finale più che possibile, mentre Giuseppe Rennella sarà presente nel tacco e punta della marcia, con il solo obiettivo di migliorarsi in termini cronometrici. Ciro Morra entra a far parte della staffetta 4×100, mentre Matteo Antonio Di Matteo è il titolare del salto in lungo. Le gare avranno inizio venerdì mattina e si protrarranno fino a domenica tarda mattinata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico