Villa Literno

Spacciava cocaina in via Porchiera: arrestato ghanese

Fred AmppiahVILLA LITERNO. Nella serata di sabato, nel corso di controlli effettuati in alcune zone dove notoriamente si svolge l’attività di spaccio, gli agenti del posto fisso operativo di Polizia di Casapesenna, hanno tratto in arresto il ghanese Fred Amppiah, 48 anni.

L’africano, domiciliato a Castel Volturno in via Crema 17, già noto alle forze dell’ordine, si trovava a Villa Literno, in via Porchiera, intento a spacciare cocaina, contenuta in tre involucri di cellophane trovatigli addosso. Alla vista della polizia l’extracomunitario ha tentato di nascondere la droga, ingoiando alcuni contenitori, i cosiddetti “ovuli”, che successivamente sono stati recuperati in carcere. Durante la perquisizione all’interno della sua abitazione, gli agenti hanno rinvenuto dosi di eroina. Dopo gli adempimenti di rito, Amppiah è stato associato al carcere di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mafia, colpo al clan di Giarre: affiliati tatuati con un "bacio" - https://t.co/hSlixSWGIp

Porto Recanati, spaccio di droga: arrestati 3 pachistani - https://t.co/74Bv8AQja6

Afragola, pizzo sulla raccolta rifiuti: 5 arresti nel clan Moccia - https://t.co/bzJZpqOelW

Mafia nell'Agrigentino: nuovo arresto per Leo Sutera, boss di Sambuca - https://t.co/de6ilPLpIx

Condividi con un amico