Villa Literno

In partenza i “vecchietti” per il soggiorno climatico

anzianiVILLA LITERNO. È arrivato il momento di partire per i 170 anziani liternesi che si sono prenotati per il soggiorno climatico organizzato dal Comune di Villa Literno, attraverso l’assessorato alle Politiche della Terza Età retto dal vicesindaco Nicola Di Fraia.

“Per il sesto anno consecutivo, da quando siamo in carica, organizziamo un soggiorno climatico per i nostri anziani- ha spiegato l’assessore- e il numero di chi aderisce a queste ed altre iniziative (si pensi alle sessioni di ginnastica dolce) è costantemente in crescita, segno che questa amministrazione ha saputo dare agli anziani ciò di cui avevano bisogno per sentirsi ancora parte viva della società”.

L’assessore sarà con gli anziani per tutta la durata del soggiorno da giovedì 18 a mercoledì 24 settembre. La comitiva sarà poi salutata anche dal Sindaco Enrico Fabozzi che si recherà a Monopoli per condividere qualche ora di svago con i “vecchietti”.

Quattro i pullman, partiti in direzione Trani. La base d’appoggio sarà Monopoli, precisamente il villaggio “Cala Corvino”, uno dei più rinomati dell’Adriatico. Durante la settimana di vacanza, poi, si terranno escursioni nelle località più famose della Puglia: San Giovanni Rotondo, luogo dove ha operato San Pio da Pietrelcina; Lecce, con le sue cattedrali; lo zoo safari di Fasano e i caratteristici trulli di Alberobello.

L’iniziativa è organizzata sullo stesso schema degli anni passati. Gli aderenti pagano circa un terzo delle spese, la restante parte è a carico dell’amministrazione comunale, che fornisce anche 10 accompagnatori e personale medico per eventuali emergenze.

Possono aderire alle iniziative per la terza età messe in atto dal Comune di Villa Literno gli ultrasessantenni il cui stato di salute non pregiudichi la partecipazione: fa fede in ogni caso l’attestazione del medico curante.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico