Trentola Ducenta

Pagano tenta riappacificazione con Cassandra e minoranza

Nicola Pagano TRENTOLA DUCENTA. Dopo il chiarimento all’interno della maggioranza, il sindaco Nicola Pagano ha deciso di indire una riunione con i componenti dell’opposizione.

Durante la prossima settimana un incontro sarà organizzato “per poter affrontare – ha annunciato il primo cittadino – insieme all’opposizione alcune problematiche importanti. Noi vogliamo ancora creare una situazione di collaborazione e per questo mi sembra doveroso lanciare l’invito anche ai membri dell’opposizione, poi starà a loro accettare e comportarsi di conseguenza”. Pagano è alla ricerca di una pacificazione. Anche l’incontro di maggioranza si è svolto in questa direzione. Il primo cittadino, infatti, ha tentato il tutto per tutto per mettere a tacere la voce della discordia all’interno del suo gruppo. Poco prima dell’incontro aveva difatti puntato il dito contro Luigi Cassandra affermando: “Quello che non mi piace e che non tollero sono i toni con cui si esprime il consigliere. Tutte le critiche sono ammesse e forse anche legittime ma non capisco come si possa agire in questo modo senza tener conto del rispetto e delle responsabilità che abbiamo con la cittadinanza. Non bastano gli interventi a volte plateali della minoranza, i problemi generali e particolari del nostro territorio, poi ci si mette anche l’atteggiamento ostile di un membro della maggioranza. Le cose si chiariscono nel dialogo e nel confronto e non nelle accuse pubbliche”. Una volta “sistemata” la situazione con il consigliere “ribelle”, adesso il sindaco vuole tentare di accomodare anche i rapporti con l’opposizione.

dal “Corriere di Caserta”, giovedì 04.09.08 (di Luisa Conte)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico