Teverola

Licenze edilizie, Caputo dichiara guerra a Lusini

Francesco Caputo TEVEROLA. Il consigliere di opposizione Francesco Caputo ritorna alla carica sull’attività dell’amministrazione Lusini e dell’ufficio tecnico comunale e sui controlli in materia edilizia.

Attraverso un’istanza presentata al direttore generale e ai responsabili dei vari uffici, l’esponente de La Destra, anche in veste di presidente della commissione consiliare di controllo atti amministrativi, ha chiesto di essere messo al corrente di tutte le gare e degli affidamenti di incarichi ad esterni per “una migliore trasparenza e nel rispetto della legalità” e “per evitare che siano sempre gli stessi a elargire lavoro presso l’Ete come si evince dagli affidamenti fino ad oggi approvati”. Caputo ha anche chiesto alla polizia municipale di effettuare, con urgenza, sopralluoghi presso il centro commerciale “Medì” “dove è comparsa una struttura di cemento all’interno dell’area parcheggio”. E, ancora, “sopralluoghi in Via Roma, che rientra nella Zona A, considerata dal Piano di Fabbricazione come zona adibita al solo restauro, ma dove sono sorte strutture completamente nuove”. Caputo, infine, ha denunciato al direttore generale la “scomparsa” della copia originale del Ruec (Regolamento Urbanistico Edilizio Comunale) presso l’area tecnica e segreteria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico