Sant’Arpino

Pd: “100 giorni di giunta Di Santo tra revoche e sospensioni”

Palazzo DucaleSANT’ARPINO. “Sono passati oltre 100 giorni dall’insediamento della Giunta Di Santo e finora sono state prodotte solo revoche e sospensioni”.

Così recita un volantino del Pd santarpinese contro l’amministrazione targata Di Santo, che poi traccia la seguente analisi:

AMBIENTE: il Paese è in uno stato di abbandono con servizio peggiorato! Piano della Raccolta differenziata promesso a Maggio e attualmente sospeso!

VIDEOSORVEGLIANZA: appalto aggiudicato ma …. sospeso!

EDILIZIA: non è dato conoscere se è possibile che le oltre 100 pratiche giacenti ed accumulatesi in questi mesi possono essere rilasciate. Risultato: attività edilizia sospesa! La commissione edilizia: sospesa! La commissione condono: sospesa!

LAVORI PUBBLICI: Tutti i lavori in corso avviati e … sospesi!

URBANISTICA: Il preliminare del Piano Urbanistico Comunale: revocato! Il piano per l’edilizia economica e popolare: revocato!

MULTISERVIZI: Il concorso per l’assunzione di 3 unità per lo spazzamento: sospeso! Lo spazzamento e la manutenzione del verde: sospeso!

CO.D.I.: dopo aver strumentalizzato politicamente le iniziative intraprese a favore dell’infanzia dalla precedente Amministrazione, è stata creata un’altra “poltrona” politica, ed il Presidente del CO.D.I. è stato così scambiato per il Consiglio di Amministrazione di una società ed è stata distrutta la sede Co.D.I. per adibirla a due aule scolastiche provvisorie (speriamo sicure ed a norma di legge per i nostri bambini).

PERSONALE: Aumentato il numero dei Capo area per “sistemare” qualche parente di turno, il tutto a spese del Comune e dei cittadini.

CIMITERO: I lavori di Ampliamento del Cimitero: sospeso!

CULTURA: La II Rassegna di Teatro Atellano e la Rassegna Atella Jazz: sospesa! Tutta la programmazione culturale e le manifestazioni previste, tranne qualche festino che giovava a qualche amichetto: sospese!

MERCATO SETTIMANALE: il mercato degli abusivi e controlli sospesi! Ma ci chiediamo: questa Amministrazione aveva un programma o un progetto?

Oltre a cullarsi sugli allori della vecchia Amministrazione (vedi CoD.I., Multiservizi, Lavori appaltati, scuole funzionanti, ecc..) cosa hanno prodotto di nuovo?

Si gridava al cambiamento, forse era il cambiamento di poltrone ed incarichi da dare agli amici o parenti o parenti degli amici? Almeno toglietevi la curiosità di aprire i progetti, forse vi vengono delle idee interessanti ed utili per il nostro Paese!

Un’amministrazione che naviga a vista senza idee e programmi porterà la nostra comunità nel degrado totale come è successo in alcune realtà a noi molto vicine e le cui logiche si stanno insinuando nel nostro territorio.

Amministrazione sospesa ……..!

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico