Sant’Arpino

Il giovane Silvestre a “Fantasia” su Canale 5

Vincenzo SilvestreSANT’ARPINO. Verrà trasmessa il prossimo venerdì, 26 settembre, su Canale Cinque, la trasmissione intitolata “Fantasia” presentata da Barbara D’Urso.

Ospite del programma televisivo, che prevede una gara tra le venti regioni italiane, un ragazzo originario di Sant’Arpino, Vincenzo Silvestre. Vincenzo, che rappresenterà la squadra della regione Campania, ha 11 anni, frequenta la prima media presso la scuola “V. Rocco” e coltiva la sua passione per la recitazione da due anni. Alla sua prima esperienza televisiva, nello show che mette a confronto bambini e ragazzi che dovranno immaginare e mettere in scena un momento di vita quotidiana, un oggetto, o scene che appartengono all’immaginario collettivo, Vincenzo si esibirà in uno spettacolo di cabaret.

Vincenzo con l'assessore Lettera“Siamo orgogliosi – hanno dichiarato entusiasti il sindaco Eugenio Di Santo e l’assessore alle politiche giovanili Salvatore Lettera – che un nostro concittadino partecipi ad una trasmissione così importante a livello nazionale. Noi stessi abbiamo potuto constatare le grandi capacità del piccolo Vincenzo e il suo talento naturale. Sono tanti i bambini e i ragazzi che, nel nostro paese, coltivano la passione per il ballo, il canto, la recitazione e l’arte in generale e ci auguriamo che tutti possano raggiungere i loro obiettivi e vedere realizzato il loro sogno più grande. Vincenzo ci è riuscito e a lui va tutto il nostro appoggio anche per il futuro e l’augurio che questa possa essere solo la prima di tante esperienze entusiasmanti. L’infanzia ha sempre rappresentato una priorità assoluta per la nostra amministrazione che ha sempre creduto nei più piccoli e nelle loro immense possibilità ed è a loro che rivolgiamo tutte le nostre attenzioni. Siamo certi – hanno poi concluso Di Santo e Lettera – che, vista la sensibilità del Presidente Ernesto Capasso e dell’intero direttivo del CO.D.I., Vincenzo verrà preso in considerazione come concreta testimonianza per gli altri suoi coetanei. Il messaggio che viene dato è molto semplice ma estremamente importante: bisogna sempre credere in ciò che si fa perché, solo in questo modo, si può raggiungere e concretizzare i propri obiettivi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico