Sant’Arpino

“Festa delle Culture”: cinque band, cinque stili per il pubblico

I^ Festa delle CultureSANT’ARPINO. L’associazione Arci Laboratorio Culturale organizza la “I^ Festa delle Culture”, in programma il 20 settembre nel Palazzo Ducale di Sant’Arpino, a partire dalle ore 19.

All’interno della sala convegni del Palazzo Ducale ci sarà l’incontro-dibattito “Arci e migranti in Provincia di Caserta”, interverranno Nasser Ben Hidauri (Imam di San Marcellino), Angelo Ferrillo (Responsabile Provinciale Immigrazione Arci), Nello Zarrillo (Presidente Nero e non solo). Durante il dibattito sarà presentato “Città Aperte”, testo della Costituzione Italiana tradotto in versione plurilingue su iniziativa del comitato nazionale dell’Arci e del Ministero della Solidarietà Sociale e avverrà la consegna del testo agli immigrati. A conclusione, nell’atrio del Palazzo Ducale comincerà lo spazio musicale con l’esibizione di diversi gruppi, ognuno rappresentativo di uno stile musicale: Karp Mc (rap), Myricae (rock-pop) Gi-Point (leggera) Teranga (etnica) Ghetto Campania (reggae). Cinque esperienze musicali per cinque stili distinti, a dimostrazione di come la musica possa essere elemento di aggregazione tra diversi tipi di culture.

GI-POINT

GHETTO CAMPANIA

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico