Santa Maria C. V. - San Tammaro

Presentazione del primo dei Concerti per la Legalità

Teatro GaribaldiSANTA MARIA C.V. Si è svolta nella splendida cornice del salone degli specchi del teatro Comunale Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere la conferenza stampa di presentazione del primo dei Concerti per la Legalità, …

… iniziativa del Decentramento del Teatro Garibaldi presentata congiuntamente dalla associazione “Ali della Mente” e l’Amministrazione Comunale L’incontro è stato anche l’occasione per illustrare i primi dettagli della stagione teatrale 2008/2009.
Ad introdurre i lavori, il sindaco della città Giancarlo Giudicianni che ha presentato il progetto per la legalità che anticipa, quest’anno il via ufficiale al cartellone: “Una programmazione che non si limita al semplice concetto di intrattenimento del teatro ma punta alla diffusione della cultura ed alla valorizzazione del patrimonio storico e artistico della città di S. Maria Capua Vetere.
Presente, per l’amministrazione comunale anche l’assessore al Turismo e Spettacoli, Renato Delle Femine che ha pubblicamente ringraziato per il lavoro svolto Patrizio Ranieri Ciu ed Emilia Marocco, Responsabili artistici della Stagione del Teatro Garibaldi. L’assessore ha illustrato ai numerosi giornalisti presenti, il senso del messaggio di legalità che sottende il ciclo di eventi che si aprirà con il concerto di Francesco De Gregori, in programma domenica e, quindi, ancora, lunedì con James Senese e Napoli Centrale. Entrambi gli appuntamenti sono in programma all’incremento ippico.
Intenso l’intervento di Patrizio Ranieri Ciu che è tornato sul concetto della crescita culturale della città e della riscoperta della legalità come sentimento con le particolari iniziative rivolte al mondo scolastico. Alla conferenza di questa mattina è stato inoltre proiettato il video ideato dall’associazione “Ali della Mente”, sul tema della legalità.
Chiusura affidata ad Emilia Marocco che ha spiegato i particolari sviluppi che si intendono dare al progetto con alcuni dettagli che prevedono il coinvolgimento sull’intero territorio cittadino delle varie rappresentazioni, utilizzando quali location le bellezze spesso dimenticate di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico