Santa Maria C. V. - San Tammaro

Furti in appartamento, polizia arresta giovane rom

Taikunovic NenadSANTA MARIA CAPUA VETERE. Nel pomeriggio di ieri personale della Squadra Mobile di Caserta, diretta dal vicequestore Rodolfo Ruperti, ha tratto in arresto Taikunovic Nenad, cittadino jugoslavo, di 20 anni, colpito da ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Salerno.

Il giovane deve scontare la pena di sei mesi di reclusione in quanto responsabile di furto aggravato in un appartamento commesso a Salerno il 22 gennaio 2003 insieme a due complici già tratti in arresto. Era latitante dal giugno scorso, a seguito di una intensa attività infoinvestigativa era stato segnalato nei comuni tra Caserta e Santa Maria Capua Vetere in particolare. Essendo di etnia rom, l’attenzione degli agenti si era concentrata appunto sui campi nomadi della zona. Una serie di mirati servizi di appostamento effettuati a distanza e con l’utilizzo di binocoli avevano consentito di notare più volte una persona somigliante al ricercato entrare ed uscire da un campo nomadi a Santa Maria Capua Vetere, in via Olanda, nel pomeriggio di ieri. Avuta la certezza della sua presenza, gli agenti hanno fatto irruzione nel campo, catturando il ricercato. Il 20enne risulta già fotosegnalato con ben 19 diverse generalità. Ora si trova nella casa circondariale samaritana, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico