San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

“Puliamo il Mondo”, aderiscono anche cittadini e studenti di San Nicola

“Puliamo il Mondo”SAN NICOLA LA STRADA. Guanti, rastrelli, ramazze e tanta voglia di fare per un Italia più pulita: prende il via l’edizione 2008 della più grande iniziativa di volontariato ambientale.

Dal 26 al 28 settembre prossimi torna infatti, con Legambiente lo storico appuntamento con l’iniziativa denominata “Puliamo il mondo”. In campo anche i cittadini di tutte le età e gli studenti delle scuole presenti sul territorio sannicolese, nonché l’amministrazioni comunale guidata dal sindaco Angelo Pascariello, per liberare dai rifiuti i galoppatoi del Viale Carlo III. Centinaia i partecipanti di San Nicola La Strada, ma a livello nazionale saranno oltre 1.500 i gruppi di volontari dell’ambiente che lavoreranno per pulire il territorio nazionale. In questa 15/a Edizione le adesioni delle città sono a quota 1.500. L’iniziativa è nata Sidney, in Australia, nel 1989 e coinvolge ogni anno, a fine settembre, quasi 40 milioni di persone in circa 20 paesi. Proprio nei momenti difficili come questo, in cui l’ambiente è violentato continuamente e quotidianamente, è importante stare insieme. Queste centinaia di volontari rappresentano una risorsa straordinaria per il Paese. Nell’edizione 2007 i numeri lo dimostrano: oltre 400 container di rifiuti raccolti, circa 70 mila sacchi, 700 mila volontari impegnati. E quest’anno Puliamo il mondo si intreccia con “Stop the fever”, la campagna di Legambiente contro i cambiamenti climatici. Si chiederà infatti ai cittadini di ridurre e differenziare i rifiuti nella vita di tutti i giorni. Già oggi il riciclo dei rifiuti permette all’Italia di evitare l’immissione in atmosfera di circa 60 milioni di tonnellate di CO2 all’anno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico