San Marcellino

Sagra delle Noci e Vino Asprino: successo della Pro Loco

Sagra a San MarcellinoSAN MARCELLINO. Sabato 20 e domenica 21 si è svolta nel classico clima di festa popolare l’ottava edizione della sagra delle noci e del vino asprino, la due giorni di festa che ha animato il fine settimana dei sammarcellinesi e dei loro ospiti.

Il clima inclemente e i fatti di cronaca degli ultimi giorni, avevano paventato la possibilità di rimandare la manifestazione. E’ stata sufficiente una rapida consultazione, e la totalità dei soci della Pro loco, presieduta da Antonio De Santis, ha ritenuto opportuno, anzi necessario, tenere la manifestazione per rompere il clima di tensione, riportando un poco di serenità ai cittadini e, soprattutto, per non deludere le loro attese ed il lavoro dei volontari della Pro loco. Anche il nuovo parroco don Salvatore Verde, plaudendo all’iniziativa, ha voluto essere vicino alla cittadinanza e alla Pro loco, gratificando il lavoro dei responsabili e dei volontari dell’associazione con la sua presenza tra gli stands. L’affluenza di pubblico e di ospiti ha ripagato il lavoro di mesi di preparativi che ha visto impegnati tutti i soci e molti giovani volontari, che non hanno risparmiato energie per il buon esito della festa. Ospiti della serata di domenica i diversamente abili assistiti dal gruppo di volontari di San Marcellino dell’Unitalsi per una serata dedicata alla solidarietà. Uno spazio culturale, tra storia e tradizioni locali, è stato curato dai coniugi Mennillo, con l’esposizione di foto d’epoca dedicate alle attività connesse alla coltura delle noci e del vino asprino, i prodotti principi della manifestazione e fonte per secoli dell’economia del paese. “Desidero esprimere a nome della Pro loco un grazie riconoscenteadogni singolo sponsor, sempre attentia sostenere le nostre attività, all’amministrazione comunale, alla poliziamunicipale e alle associazioni di volontariatoper il supporto logistico e per il servizio d’ordine”, questo il messaggio del presidente De Santis a conclusione della manifestazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico