Orta di Atella

L’Atellana vince all’esordio con una doppietta di Lampitelli

Alessandro Del PreteORTA DI ATELLA. Con il più classico dei risultati la Polisportiva Unione Atellana bagna il proprio storico esordio della stagione liquidando senza grossi patemi la formazione del Sant’Alfonso Val Suessola.

Agli atellani basta una doppietta di Salvatore Lampitelli per far fuori una squadra volenterosa ma apparsa in netta difficoltà al cospetto degli atellani, infatti, il 2-0 finale sta molto stretto agli uomini di Del Prete viste le numerose occasioni fallite per un soffio.

Prima del fischio d’inizio, il pomeriggio africano di Santa Maria a Vico si tinge di giallo. Le forze dell’ordine presenti allo stadio informano la delegazione atellana che il match dovrà svolgersi a porte chiuse per l’inagibilità dell’impianto sportivo. Scatta immediata la protesta sotto voce della società azzurra, poiché, nessun preavviso è mai giunto all’attenzione del sodalizio atellano. La delusione è tanta soprattutto per i tifosi atellani precipitati a Santa Maria a Vico per dar man forte ai propri beniamini. Fortunatamente, a prevalere è il buon senso con l’apertura dei cancelli.

Per quanto riguarda la sfida, out Attimonelli, Angelino e Di Maio mister Del Prete si affida alla vecchia guardia. Passa appena un minuto e Fiorillo imbeccato da una rimessa di Tecame sfiora il gol di testa. Al 4’ Lampitelli lanciato a rete fallisce clamorosamente. Al 14’ si fa male Gallo per gli atellani. Al 26’ un eccellente Fiorillo in cabina di regia serve Lampitelli, diagonale della punta atellana parato a terra da Loffredo. Polisportiva Unione Atellana padrona del campo. La superiorità tecnica si concretizza al 42’, Chianese batte una rimessa laterale versante sinistro del proprio attacco pesca la testa di Cristiano il quale fa sponda per Lampitelli in area, il colpo di testa del bomber succivese non lascia scampo a Loffredo. Nella ripresa la musica non cambia con gli atellani all’inseguimento del raddoppio. Tecame, Lampitelli e Fiorillo sfiorano ripetutamente il punto del 2-0. Al 71’ si fa male per la Polisportiva anche Pezzullo. Il raddoppio si fa vivo al 73’ ancora Lampitelli. L’attaccante ex Boys Caivanese e Succivo, sfrutta una disattenzione della retroguardia avversaria per beffare Loffredo con un delizioso pallonetto. Nel finale di tempo da registrare un gol regolare annullato a Cristiano per offside.

Sant’Alfonso Val Suessola– Loffredo, Rivetti( 69′ Tummalillo), Della Marca, Sepe, Tucci, Nostrale( 1’st Villani), Dello Stretto, Giuliano( 66′ Natale), Tagliafierro, Improta, Campolattaro. Allenatore De Lucia

Polisportiva Unione Atellana – Giallaurito, Caruso, Chianese, Gallo(14′ D’Abronzo), Pezzullo( 74′ Di Pasquale), Pontillo, Borzacchelli( 70′ Di Fraia), Cristiano, Lampitelli, Fiorillo, Tecame. Allenatore Del Prete

Reti – 43′ 73′ Lampitelli

Arbitro- Di Caterino di Ariano Irpino

Note- ammoniti Giuliano e Improta

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico