Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Consiglieri Udc: “Non cadremo nelle provocazioni”

UDCMARCIANISE. “Il lupo perde il pelo ma non il vizio”. Ci sovviene questo proverbio ogni qualvolta si intende porre in evidenza quanto siano esorbitanti e talvolta anche insuperabili le difficoltà che alcune persone sovente incontrano per liberarsi delle cattive abitudini o dei vizi inveterati di cui è totalmente schiavo.

E’ insito nella natura di alcuni soggetti politici, infatti, il difetto di ritenersi “indispensabili”, conoscitori di tutto lo scibile umano, di avere in tasca la soluzione a tutti i problemi, ma soprattutto di poter strigliare chicchessia e fustigare dalla “civica piazza municipale” quelli che, a destra o a manca, non condividono le sue idee e le sue opinioni che hanno “veleggiato e tuonato” su questa città, ahinoi, per molti anni. Ed risultato … è sotto gli occhi di tutti … Ma la cosa più grave è che alla fine della “lezione impartita” quei soggetti finiscono sempre col trascendere con l’offesa personale. L’U.D.C. di Marcianise però “non cade in tentazione” ma, di contro, rivolge un accorato appello agli uomini moderati ed ai responsabili delle forze politiche locali e provinciali di operare ed impegnarsi fattivamente per la risoluzione dei problemi, col piglio di chi ha veramente a cuore il benessere dei cittadini. L’attuale momento politico, sociale ed economico, impongono serietà ed oculatezza e non parole di offesa per gli avversari politici. L’occasione è propizia per porre in pratica il pensiero e l’insegnamento di Moro, per molti anni invocati e mai attuati dalle forze politiche per la faziosità e la irresponsabilità di taluni “uomini politici”. Questa è la linea politica impressa alla locale Sezione dell’U.D.C. di Marcianise, dal suo Segretario avv. Giovanni Russo (nonché Vice Segretario Provinciale) nei cui confronti la Segreteria, gli ex Consiglieri Comunali dell’U.D.C. ed il Gruppo giovanile nutrono incondizionata stima; ma soprattutto immensa fiducia per aver sapientemente coordinato, verso il fine comune del benessere cittadino, il lavoro di un Gruppo Consiliare distintosi in Consiglio Comunale per una riconosciuta serrata opposizione non già fine a sé stessa ma costruttiva tant’è che ha ricevuto in più di una occasione apprezzamenti anche da parte dell’intera maggioranza consiliare. Del resto, su tutto vi è traccia negli atti del Consiglio.
Ovviamente ciò è stato reso possibile dal clima sereno, democratico, responsabile e costruttivo fortemente voluto e faticosamente ottenuto dal Segretario Giovanni Russo che ha bandito predomini e fazioni che si erano create durante il precedente mandato di altro segretario, e favorito una continua, costante e crescente attività politica che non ha mai abdicato neppure di fronte alla Gestione Straordinaria del Comune di Marcianise, a cui ha offerto il proprio valido contributo per la risoluzione delle problematiche che attanagliano la città. E’ stata quindi abbandonata quella condotta politica, se tale può qualificarsi, che si esprimeva unicamente in inutili e sterili manifesti che avevano solo avvelenato il clima politico. Oggi, finalmente, si ha seriamente attenzione alle varie questioni locali ed alle loro evoluzioni, alla luce di quei valori ispiratori del pensiero che sottende il progetto politico dell’U.D.C.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico