Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Calcio, la Vernall Marcianise si affilia alla Roma

Pierino IannoneMARCIANISE. Parte in quarta la Scuola Calcio Vernall di Marcianise per la nuova stagione sportiva 2008-09 presieduta da Pierino Iannone, noto nel campo delle iniziative sportive ed industriali.

A parlare chiaro circa il successo raggiunto dalla Vernall, le numerose iscrizioni quest’anno dei giovani allievi e i risultati ineccepibili raggiunti dalla scuola di calcio nel corso del precedente anno. Non ultimo l’aggiudicazione della “Coppa Disciplina” conferita dalla Federazione Italiana Gioco Calcio nell’ambìto trofeo, alla S.C.Vernal Marcianise, a conferma della serietà professionale dei tesserati, dei tecnici e dei dirigenti. Da quest’anno poi i ragazzi della Vernall usufruiranno di tutti i benefici una squadra della Vernall Marcianise derivanti dalla affiliazione che la società calcistica marcianisana ha stabilito con la A.S. Roma Calcio S.p.A.. Tra gli accordi di programma anche la partecipazione ai tornei organizzati dalla A.S. Roma che si terrano nel glorioso centro sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria. Bei traguardi dunque per la S.C.Vernal che usufruirà anche dei prestigiosi corsi di aggiornamento messi a disposizione dalla A.S.Roma, destinati a tecnici e staff medici. Cinque le categorie che parteciperanno quest’anno ai corsi del Centro Sortivo Vernall in località “Trentola” – Campo Sportivo: allievi 1992-93, giovanissimi 1994-95, esordienti 1996-97, pulcini 1998-99, baby e primi calci 2000-01-02.

“Il nostro intendimento – ha commentato Iannone – fin dal 1998, anno di fondazione della scuola calcio, è stato sempre quello di garantire ai marcianisani, ai più giovani, il gioco strutturato del calcio, una tra le tradizioni sportive storiche di Marcianise insieme a quella della box con risultati veramente eccellenti. Oltre all’intendimento però c’è anche la finalità sociale – ha aggiunto Iannone – che contempla la strutturazione del gioco del calcio per il perseguimento di regole atte a formare un buon calciatore e una corretta personalità e socializzazione del giovane”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico