Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Anziano maltrattato dalla compagna bielorussa: le spara

carabinieriPORTICO. Una donna di 37 anni, originaria dell’Est Europa, è stata ferita a colpi di fucile dal suo compagno, un pensionato di 70 anni, Michele D.G., affetto da diverse patologie.

Ora è ricoverata all’ospedale “Melorio” di Santa Maria Capua Vetere, con una grave ferita alla coscia da cui ha perso molto sangue, ma non è in pericolo di vita. Poco chiara, al momento, la dinamica dell’episodio, soprattutto perché l’uomoha problemi alla vista,oltre ad essere molto malato di diabete, e quindi bisogna constatare come sia riuscito a sparare contro la 37enne proveniente dalla Bielorussia. Alla base del gesto, così come riferito dall’uomo, il fatto che la donna, sua ex badante, poi divenuta compagna, lo maltrattasse e spendesse i soldi per acquistare alcolici e ubriacarsi. Dopo l’ennesimo rimprovero lei avrebbe tentato di aggredirlo e lui avrebbe imbracciato uno dei suoi fucili e sparato. Ad allertare i carabinieri di Macerata Campania è stata la figlia dell’anziano, che abita nelle vicinanze dell’abitazione del genitore. I militari hanno sequestrato due fucili calibro 12 regolarmente detenuti, una canna per fucile e 101 cartucce calibro 12. A causa delle sue precarie condizioni di salute, l’arrestato è stato associato presso il reparto detenuti dell’ospedale civile “Cardarelli” di Napoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico