Italia

Siena, 20enne muore durante rave party: arrestato spacciatore

 SIENA. Potrebbe essere stata l’assunzione di una massiccia dose di ketamina la causa scatenante della morte di Eleonora L., la studentessa senese di 20 anni deceduta ieri mattina dopo aver trascorso la notte ad un rave party in provincia di Siena.

Sarà l’autopsia a stabilire le cause esatte del decesso. Nella notte i carabinieri hanno arrestato il 27enne M.P., di Chiusi, ritenuto responsabile della morte per overdose della 20enne. Il ragazzo, interrogato dal sostituto procuratore di Siena, Nicola Marini, ha ammesso in parte le sue responsabilità. Nella sua abitazione sono stati trovati 7 grammi di hashish e un bilancino di precisione, mentre a casa della madre sono stati rinvenuti 89 grammi di hashish, occultati in camera da letto. La donna, D.C., 49 anni, maestra elementare a Chiusi, è stata arrestata per spaccio di stupefacenti e portata nel carcere di Perugia. Il figlio, invece, è stato trasferito nel penitenziario di Siena.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico