Italia

Ratzinger: “In Italia serve nuova generazione di politici cattolici”

Papa Benedetto XVI CAGLIARI. Durante la messa celebrata davanti al Santuario di Nostra Signora di Bonaria, a Cagliari, Papa Benedetto XVI ha detto che in Italia serve una “nuova generazione di laici cristiani impegnati, capaci di cercare con competenza e rigore morale soluzioni di sviluppo sostenibile”.

Parole proferite dinanzi ad una platea di decine di migliaia di persone, tra cui, in prima fila, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, il sottosegretario Gianni Letta, il governatore della Sardegna Renato Soru e il sindaco di Cagliari Emilio Floris. Ad un certo punto Ratzingerha recitato l’Ave Maria in sardo: “Sa Mama, Fiza, Isposa de su Segnore”.

Il premier Berlusconi, in un’intervista rilasciata al quotidiano Unione Sarda, aveva dichiarato: “Quelli che volevano la Chiesa nel silenzio si sono sempre ispirati a principi opposti ai nostri, alle teorie marxiste-leniniste, in parole semplici al comunismo. Nessun esponente del nostro schieramento politico si è mai sognato di mettere in discussione la libertà di espressione sui fatti politici da parte dei rappresentanti della Chiesa. Né mai lo farà. Anzi, siamo profondamente grati al Pontefice e ai vescovi per i suggerimenti e le parole di incoraggiamento che ci hanno riservato in questa prima fase del nostro mandato di Governo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico