Italia

Investì e uccise turiste irlandesi: scarcerato Vernarelli

Friedrich Vernarelli ROMA. Dopo che nei giorni scorsi era stata sollevata la questione che poteva non essere lui alla guida dell’auto che nello scorso marzo investì due turiste irlandesi sul Lungotevere a Roma, Friedrich Vernarelli ha ottenuto gli arresti domiciliari.

A deciderlo il tribunale del Riesame presieduto da Antonino Lo Surdo. Il collegio ha accolto un’istanza presentata dai difensori dell’indagato, i quali facevano notare la presenza di un supertestimone che non aveva riconosciuto in Vernarelli l’uomo alla guida dell’auto. Il 32enne romano dovrà comparire davanti al giudice il 30 settembre prossimo e difendersi dalle accuse di omicidio colposo plurimo, omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.

Articoli correlati

Roma, figlio di un vigile travolge e uccide due ragazze irlandesi di Andrea Barbato del 18/03/2008

Travolge e uccide due irlandesi, sul web sue follie al volante di Andrea Barbato del 18/03/2008

Omicidio studentesse irlandesi, chiesto il carcere per Vernarelli di Angela Oliva del 19/03/2008

Investì e uccise due irlandesi: potrebbe non essere lui alla guida di Andrea Barbato del 29/08/2008

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico