Italia

Il maltempo investe tutta l’Italia

maltempo L’ondata di maltempo che da ieri sta colpendo l’intera penisola italiana ha provocato numerosi danni. In Emilia Romagna forti temporali e allagamenti nelle abitazioni al di sotto del livello del piano stradale, in particolare tra Budrio e Minerbio.

Situazione simile a Mantova, dove il nubifragio del primo pomeriggio ha allagato scantinati, garage e sottopassaggi, e causato la sospensione della partita Mantova-Vicenza. I temporali hanno fatto danni anche al centro-sud. A Viterbo, stamattina, si è aperta una voragine di oltre un metro. Ieri pomeriggio, a Urbino, un fulmine si è abbattuto su una vecchia abitazione colonica di Pieve di Cagna, dove alloggiava un’anziana signora, rimasta illesa. A Terni, un albero si è abbattuto su un’automobile in sosta. Trombe d’aria e allagamenti nel salernitano: nell’Agro Nocerino-Sarnese il torrente Solofrana è straripato in più punti senza però causare danni alle persone. A sud del capoluogo, a Picciola di Pontecagnano, una tromba d’aria ha scoperchiato un capannone industriale, e due persone sono rimaste lievemente ferite. Anche la Sardegna è stata colpita dal maltempo. L’aeroporto di Alghero è rimasto chiuso per tutta la notte lasciando a terra 1.200 passeggeri, dopo essere stato danneggiato da una tromba d’aria. E’ stato riaperto alle 12 di ieri. Secondo l’avviso di “avverse condizioni meteorologiche” emesso dalla Protezione civile, il maltempo dovrebbe protrarsi ovunque per tutto il fine settimana. In questi giorni, la diminuzione della temperatura sarà netta: anche 10 gradi in alcune zone. Per oggi si prevedono precipitazioni diffuse al nord con attenuazione nel corso della giornata, e fenomeni sparsi al centro, al sud e sulle isole.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico