Italia

Camorra, sequestrati beni per 10 milioni di euro al boss Setola

Giuseppe SetolaCASERTA. Vasta operazione delal Guardia di Finanza di Marcianise e della polizia di Caserta, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, che hanno sequestrato beni mobili e immobili per un valore di oltre 10 milioni di euro.

Questi risultanointestati a prestanomi ma, di fatto, appartengono a Giuseppe Setola, uno dei ricercati numeri uno assieme ad Alessandro Cirillo (‘o Sergente) e facente parte del gruppo “di fuoco” che sta insanguinando le strade del litorale domizio. Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati circa 20 appartamenti tra Casal di Principe e San Cipriano d’Aversa ed il lussuoso bar “Delle Sirene” a Casal di Principe, aperto soltanto cinque giorni fa. Il provvedimento di sequestro preventivo è stato adottato dal Tribunale di Napoli, su richiesta dei magistrati della Dda Giovanni Conzo e Raffaello Falcone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico