Italia

Berlusconi vittima del “trash” di Porta a Porta

Berlusconi-Vezzali (foto Repubblica.it)ROMA. Che Berlusconi sia un innato “show man” è indubbio, ma anche lui l’altra sera ha mostrato un visibile imbarazzo partecipando alla puntata decisamente “trash” di ‘Porta a Porta’.

In un momento così delicato per il Paese, che sta attraversando una profonda crisi economica, con famiglie che non arrivano alla fine del mese, con aziende che chiudono i battenti, con 18mila dipendenti di Alitalia che rischiano di perdere il posto di lavoro, con una polemica feroce sui tagli alla scuola. In un momento in cui si verificano episodi di violenza inaudita (vedi il pestaggio mortale ad un ragazzo di colore “reo” di aver rubato dei biscotti in un bar o di una 90enne sola e con una pensione da fame imbavagliata e morta soffocata durante una rapina). In un momento in cui sono riapparsi in Campania, precisamente in zone della provincia di Caserta, di nuovo i cumuli di immondizia per strada (stavolta le discariche ci sono…ma gli operatori ecologici scioperano perché non pagati). Insomma, in un momento in cui gli italiani vogliono ascoltare il pensiero del capo del Governo sui reali problemi della popolazione…il buon Vespa che fa? Inscena un teatrino che offende l’intelligenza delle persone.

Miss Italia accanto a Berlusconi (foto Repubblica.it)Prima è il turno della campionessa olimpica Valentina Vezzali (vabbè, forse sarà un saluto al premier, avranno pensato in un primo momento i telespettatori) che regala un fioretto con dedica incisa al Cavaliere (ok – altro pensiero del pubblico a casa – è un omaggio, del resto lei appartiene anche alla Polizia di Stato), si lancia in una “adorazione” al presidente (qui inizia la “nevrosi”, tanto che lo stesso Berlusconi assume un’espressione che sembra dire: “Vabbè ho capito, però adesso smettila se no facciamo ridere l’Italia), lo invita a simulare un “combattimento” (e lui si rifiuta, e fa bene, per serietà) e infine, udite udite, gli dice: “Presidente, da lei mi farei veramente toccare”. Vespa se la ride e dice: “Vabbè…in senso tecnico”.

E non finisce qui. Arriva l’altra ospite: la nuova Miss Italia Miriam Leone e dove si siede? Ma accanto al Cavaliere, con tanto di minigonna ascellare e gambe accavallate da far impallidire il povero Silvio, e stavolta la sua espressione è chiara: “Vedi in che situazione mi trovo, mi sa che domani mi sfottono alla grande, devo restare a tutti i costi assolutamente impassibile”. E ci riesce, tanto da richiamare lo stesso Vespa che lo aveva invitato a fare un “apprezzamento” alla reginetta. “Il premier non può permettersi commenti del genere”, questo lo ha detto davvero, e ci voleva, anzi sembra incredibile ascoltare queste parole da lui, sempre dichiaratosi un inguaribile “latin lover”.

Alla fine, le interviste dei direttori de Il Sole24ore e de Il Mattino sembravano fare da “corollario” ad una puntata che, viva Dio e viva l’Italia, non ha avuto chissà quale grande risultato di ascolti (1.300mila spettatori, 16,62% di share), e questo nonostante in studio ci fosse il premier e nonostante il concorrente ‘Matrix’ su Canale 5 si fosse ritirato di buon ordine. Forse anche quegli italiani che amano certe frivolezze in tv hanno compreso che a tutto c’è un limite.

Caro direttore Vespa, ci crediamo che ieri Berlusconi si sia confuso e l’abbia chiamata “dottor Fede”…

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico