Home

Napoli si costituisce parte civile contro sei tifosi

Aurelio De LaurentiisNAPOLI. Il Napoli si costituisce parte civile nel procedimento contro sei ultras per intimidazioni verso la società avvenute negli anni scorsi.

I tifosi sono accusati di associazione per delinquere, estorsione e esplosione di ordigni. L’inchiesta sul lancio di bombe carta in Napoli-Frosinone del 2006 e l’incendio doloso in tribuna stampa avvenuto il 27 gennaio 2005, episodi interpretati dai magistrati come intimidazioni ai danni della società per ottenere centinaia di biglietti omaggio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico