Gricignano

Carabiniere e agente penitenziario arrestano rapinatore

alvatore De MaioGRICIGNANO. Un carabiniere libero dal servizio sventa una rapina e arresta un pregiudicato di Orta di Atella, Salvatore De Maio, che assieme ad un complice aveva rapinato un giovane di circa cinquemila euro in contanti.

Si tratta del maresciallo comandante del Nucleo Operativo dei carabinieri di Santa Maria Capua Vetere che ieri pomeriggio, mentre era in auto a Gricignano assieme al figlio 17enne, notava De Maio e l’altro malvivente che strattonavano e malmenavano il giovane fino a prendergli dalle tasche un mazzetto di banconote.

A quel punto il militare interveniva e metteva la propria vettura di traverso per bloccarli. Ad aiutarlo un agente della polizia penitenziaria, in servizio a Secondigliano, anch’egli libero dal servizio. Entrambi riuscivano a bloccare De Maio mentre il complice si dava alla fuga, così come la vittima della rapina, che si allontanava probabilmente senza rendersi conto che uno dei due rapinatori era stato bloccato e anche in considerazione del fatto che l’arresto avveniva a qualche centinaio di metri di distanza dal luogo della rapina.

De Maio veniva quindi condotto in caserma e successivamente al carcere a Santa Maria Capua Vetere. Dovrà rispondere dell’accusa di rapina aggravata in concorso con il complice scappato.

I soldi, 4.875 euro, sono stati sottoposti al sequestro nell’attesa che si rintracci il proprietario anche se, finora, le ricerche presso stazioni dei carabinieri, commissariati di polizia e ospedali hanno dato esito negativo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico