Frignano - Villa di Briano

Biblioteca al palazzo marchesale

BibliotecaVILLA DI BRIANO. Ventuno mila euro, è quanto ha speso l’amministrazione comunale di Villa di Briano guidata dal sindaco Dionigi Magliulo per acquistare il pian terreno di cento cinquanta metri quadrati del palazzo marchesale in via Mazzini che fu dei Pallavicini.

«Un acquisto eccellente – dice Magliulo- che riconsegna la storia al popolo brianese e che ci apre le porte dei mille segreti che ancora la struttura custodisce». Alcuni studi testimonierebbero il passaggio della Sacra Sindone e altri metterebbero il palazzo brianese al centro di dinastie longobarde, di più recente memoria invece il tentativo di rapimento degli ultimi Hohenstaufen colpevoli di aver cancellato l’elenco degli ebrei da deportare in Germania. «Il primo obiettivo ora – spiega il sindaco- è la realizzazione di una biblioteca comunale ma non è esclusa la possibilità di un vero e proprio centro polifunzionale artistico letterario».

Il Mattino (TINA CIOFFO)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico