Esteri

Sarah Palin, la regina è “nuda”

Sarah Palin con McCainL’incredibilmente crudele campagna elettorale per dare un nome al nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, non lascia nulla al caso. Tutto e tutti vengono utilizzati a fini propagandistici, cercando di tirare nettare anche dai sassi.

E’ così che i fatti privati e più che privati di Sarah Palin, la governatrice dell’Alaska, prescelta da McCain, quale futura vice presidente degli States se a vincere saranno i repubblicani, mette in tavola tutta la sua privacy. Ed allora di parla stavolta di Bristol, figlia di Sarah PalinBristol, la sua figlia minorenne di appena 17 anni che, incinta di cinque mesi, provvederà a regolarizzare la sua posizione nelle prossime settimane provvedendo a sposare il padre del suo futuro figlio. Ma si parla anche dell’ultimo figlio di Sarah, nato appena cinque mesi fa ed affetto da sindrome di Down. Entrambi i figli della candidata sono alla “convention”, insieme, sotto il fuoco dei flash e della pubblica ingordigia di sapere. Di certo il “fattaccio” di Bristol ha fatto un tantino storcere la bocca al perbenismo repubblicano, ma Sarah è certa che questa scelta serva a far capire alla gente che la sua famiglia è una famiglia uguale a tutte le altre americane, con i suoi punti di forza, ma anche con le sue forti debolezze. Probabilmente la 44enne ha ragione, probabilmente no. Di certo questo continuo miscelare pubblico e privato coinvolge sempre più la vita di noi tutti, ci viene quasi voglia di dire : “La regina è nuda, viva la regina”. Forse, però, meglio sarebbe restare silenti osservatori davanti a tante “nude verità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico