Esteri

L’America ricorda l’11 settembre, tregua Obama-McCain

McCainOggi ricorre il settimo anniversario dell’11 settembre 2001, giorno dell’attentato terroristico alle Twin Towers, in cui persero la vita circa 3000 persone.

Bush e la first lady Laura ricordano le stragi osservando un minuto di silenzio sul prato della Casa Bianca alle 8.46, il momento in cui il primo dei due aerei di linea dirottati si schiantò contro il Wtc di New York. Per l’ occasione i due candidati alla Casa Bianca, Barak Obama e John McCain hanno deciso di deporre le armi. Quindi niente propaganda elettorale per 24 ore. Per ricordare le vittimeè prevista a Ground Zero una grande cerimonia, alla quale sembra che sarà presente solo Obama. McCain sarà a Shanksville, in Pennsylvania, dove ricorderà lo schianto del volo United Airlines 93, anch’ esso dirottato dai terroristi sette anni fa. A sette anni dalla sciagura, in America la paura di nuovi attentatiè ancora viva. Anche se in questi sette anni il governo del presidente George W. Bush ha fatto molto per proteggere l’America, il rischio rimane? Queste le parole del segretario di Homeland Security, Michael Chertoff che siè detto convinto che gli estremisti di al Qaida continuano a considerare l’aviazione civile americana come un possibile bersaglio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico