Caserta

Traffico regolare per il primo giorno di scuola

i vigili urbani CASERTA. “Siamo soddisfatti perché il piano traffico predisposto alla vigilia dell’avvio dell’anno scolastico ha funzionato perfettamente e nonostante gli inevitabili rallentamenti nei pressi degli istituti e di qualche cantiere, i flussi veicolari sono stati regolari su tutto il territorio cittadino”.

Il sindaco Nicodemo Petteruti commenta così la buona riuscita del piano traffico predisposto in occasione del primo giorno di scuola, da sempre giornata critica per la mobilità cittadina. “Il day after – ha aggiunto l’assessore alla Viabilità Antonio Ciontoli – non credo possa registrare l’apocalisse temuta nei giorni scorsi. Anche in una condizione difficile, con i cantieri aperti nelle principali strade del centro, il dispositivo ha funzionato, a parte piccole criticità e alcuni rallentamenti, siamo soddisfatti di come è andata. Merito anche dell’efficace servizio della Polizia Municipale che, con D’Urso a capo, si è prodigata sin dalla prima mattina mettendo in campo tutte le energie disponibili, con più di cinquanta agenti in strada a regolare il traffico nei punti nevralgici della città”. Soddisfatto anche l’assessore Gianfranco Alois per il quale, “l’arretramento di alcuni metri dei cantieri di corso Trieste ha permesso lo scorrimento del traffico su due corsie invece di una e ciò ha naturalmente favorito il flusso veicolare”. Il restringimento dei cantieri sulla principale arteria cittadina era stato predisposto dal sindaco Petteruti e dagli assessori Alois e Ciontoli, dopo il sopralluogo effettuato domenica mattina in corso Trieste. “Bisogna mantenere alta la guardia – ha concluso il sindaco – anche nei giorni a venire per mitigare difficoltà che obiettivamente sussistono a causa dei cantieri. Uno sforzo su cui si deve puntare in attesa che il prossimo 31 ottobre, con la conclusione di alcune fasi dei lavori, si alleggerirà sostanzialmente la situazione di transitabilità delle strade”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico