Caserta

Preferenza, continua la raccolta firme dell’Udc

Gazebo UdcCASERTA. Continua la raccolta delle firme per reintrodurre la preferenza al fine di restituire ai cittadini la facoltà di scegliere i propri parlamentari.

Sabato 6 e domenica7 settembre in tutte le città sono stati allestiti degli appositi gazebo per continuare la raccolta delle firme. L’onorevole Domenico Zinzi – che è stato il primo proponente della riforma avvertita a larghi strati della pubblica opinione –evidenzia come sia importante per una compiuta democrazia non espropriare il cittadino dal diritto di esprimere il proprio suffragio per il candidato di referenza. Occorrono 50mila firme affinché la proposta possa iniziare il suo iter legislativo. A Caserta, coordinati dai giovani, sarà possibile apporre la propria adesione nel gazebo che è allestito nella centralissima via Mazzini (Largo S. Agostino) e vedrà alternarsi il responsabile del coordinamento per la raccolta firme Franco De Michele, il segretario provinciale Angelo Consoli con il vicario Gianni Mancino i vice Gabriella D’Ambrosio, Giovanni Russo e Antonio Farinaro, il presidente Carlo Sorrentino, il dirigente organizzativo Placido Amicone, il segretario cittadino di Caserta Alberto Zaza d’Aulisio con il vicario Marco Lugni e tutta la dirigenza cittadina. Successivamente nel prossimo fine settimana l’Udc di Terra di Lavoro, sarà di scena al Parco Fucoli a Chianciano Terme in provincia di Siena per l’appuntamento con il “C’entro in Festa 2008” che vedrà la partecipazione dei big della politica. In particolare l’onorevole Zinzi, durante la quattro giorni nazionale, introdurrà i lavori dell’incontro sul tema “Energia alternativa, nucleare o black out”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico