Caserta

Pd, Stellato: “I conflitti interni rovineranno un grande partito”

Giuseppe Stellato CASERTA. Il consigliere regionale Giuseppe Stellato richiama all’unità il Partito Democratico.

“E’ quasi bufera nel Pdl ma nemmeno noi possiamo dirci sereni. Lo scenario politico provinciale alla ripresa purtroppo presenta ancora tutte quelle incrostazioni e difficoltà di dialogo che hanno caratterizzato il periodo pre-estivo. Nonostante le affermazioni di costruzione di un partito dialogante ma unito, le tensioni interne al Pd non accennano a ridursi, con grave danno per l’individuazione di una linea politica condivisa. Ancora campeggia la vicenda giunta che oggi risulta essere emblematica della considerazione che gli apparati istituzionali hanno dei partiti che anche li hanno supportati. Non c’è assolutamente un problema di posizionamento, ma solo la constatazione di convenzioni che, ancora una volta, sono destinati a fratturare un grande partito e ricreare il rischio di una caduta libera, di cui chi è conscio dei propri doveri mai dovrebbe rendersi responsabile. Sembrerebbe chiaro che l’amministrazione non può che essere proiezione di una linea politica. La mancanza di questa determina l’asfissia e la carenza di idee che danno vita ai veri progetti politici. Si rende allora necessaria una nuova stagione che, senza parlare di unanimità o falsi unanimismi, sia pronta ad avviare un dibattito serio per riscoprire la centralità della forza politica. Diversamente, le stesse realtà territoriali che vivono questa sofferenza, vedranno una proiezione non in facile crescita. Ed allora i partiti ed i soggetti che hanno responsabilità di governo hanno il dovere di dare risposte per riequilibrare e rilanciare i territori che le hanno espresse. L’augurio che ci si può fare è che sia la Segreteria provinciale che la Presidenza della Provincia comincino a costruire per una crescita che sia reale e non di facciata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico