Caserta

L’enogastronomia casertana alla fiera internazionale di Tokio

Fiera TokioCASERTA. Allo Jata di Tokio il turismo enogastronomico della Campania si presenta con Avellino, Benevento e Caserta. All’evento anche l’Ambasciatore italiano in Giappone.

Il trade and press marketing del Progetto Integrato “Filiera turistica enogastronomia” della Regione Campania, finanziato con la misura 4.7 del Por Campania 2000-2006, coordinato dall’Ente provinciale per il Turismo di Caserta, con la partecipazione degli Ept di Benevento ed Avellino, mira a inserire il territorio delle tre province fra le mete del turismo enogastronomico italiano ed internazionale. In questo quadro la presenza della Campania presso la Fiera Internazionale Jata a Tokio, uno dei maggiori appuntamenti per gli operatori del turismo in Asia, ha visto il protagonismo dell’offerta legata al turismo enogastronomico dell’Irpinia, del Sannio e di Terra di Lavoro. Venerdì 19 si è tenuto un workshop a cui ha fatto seguito una conferenza stampa con gli operatori giapponesi. All’incontro hanno preso parte Santino Barile (presidente dell’Ept Avellino), Luigi D’Anna (presidente Ept Benevento), Nicola Cardano (Direttore Ept Caserta) e il Professor Roberto Papa (docente di marketing turistico all’Università del Sannio e componente del gruppo di coordinamento del progetto curato dall’ATI Aladino Viaggi-ITC-Sistema45-Tracce). La folta platea di tour operator giapponesi e stampa specializzata è stata accolta presso lo stand della Regione dal delegato Enit a Tokio dottor Martini e dal neo Ambasciatore Italiano in Giappone Vincenzo Petrone, rendendo l’evento dedicato al turismo enogastronomico di Avellino, Benevento e Caserta il momento clou della presenza italiana. L’aperitivo offerto agli operatori asiatici è stato a base di Fiano e Taurasi, vini che riscontrano un sempre maggiore successo sulle tavole del Sol Levante. L’attività di Trade and Press Marketing per la filiera turistica enogastronomica campana avrà un altro appuntamento la prossima settimana con un Eductour nelle tre province riservato a tour operator statunitensi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico