Caserta

Camorra, Touadi (Pd): “Segnale di malessere sociale”

ImmigratiCASERTA. “Da anni, se non da decenni la zona del casertano, villa Literno e Castel Volturno è ostaggio di un clima di violenza, dove lo sfruttamento della mano d’opera immigrata è alla base della sua economia.

La tragica mattanza dell’altra notte è la conferma di una situazione non più sostenibile e la protesta è il segnale di un malessere sociale profondissimo”. Lo dice il deputato del Partito Democratico, Jean Leonard Touadi: “Il vero scandalo è quella mano d’opera, totalmente priva di contratti, di diritti, costretta a lavorare in condizioni disumane ed è in quel clima che nascono questi episodi di intolleranza e violenza”. “Il ministero dell’Interno, che parla tanto di sicurezza, ha il dovere e il compito di spezzare la spirale infernale tra criminalità organizzata e sfruttamento illegale di lavoratori immigrati. Di fronte a situazioni così complesse le risposte devono ribadire i valori della legalità e della solidarietà: basta con soluzioni propagandistiche e spot”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico