Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

La Regione finanzia il completamento del Parco della Legalità

“Parco della Legalità”CASAL DI PRINCIPE. Nella seduta agostana della Giunta Regionale della Campania, con la delibera 1270, la Regione Campania, nell’ambito degli interventi a favore dei Comuni ai quali sono stati trasferiti i beni confiscati alla delinquenza organizzata, …

…presa in considerazione l’azione svolta dal Comune di Casal di Principe nei confronti del “Parco della Legalità”, terreno che fu confiscato al boss Francesco Schiavone detto “Sandokan”, ha determinato uno stanziamento di 120mila euro al fine di sostenere le spese per il completamento dell’opera. Nel corpo della delibera si fa rilevare come la richiesta formulata dal Comune di Casal di Principe, “territorio noto per l’alta pervasività di una delle più potenti organizzazioni criminali d’Italia, il clan denominato dei casalesi”, riguarda la costruzione di un Parco attrezzato con funzioni educative-ricreative finalizzato alla promozione della legalità sul territorio attraverso la realizzazione di un immobile destinato ad incontri, dibattiti, convegni, ma anche rappresentazioni teatrali e musicali, verde attrezzato e parcheggi. Un’azione che la stessa Giunta definisce capace di “valutazioni ed apprezzamenti politico-discrezionali con specifiche scelte strategiche dell’Amministrazione relative a funzioni di governo”; per la cittadina di Casal di Principe comunque un ulteriore momento di recupero e di speranza in un futuro normale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico