Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Palasciano, sospesa l’ortotraumatologia

CAPUA. Anche l’attività chirurgica di ortotraumatologia è sospesa nell’ospedale Palasciano di Capua.

Il motivo, lo spostamento «temporaneo» di due medici anestesisti al Melorio di Santa Maria Capua Vetere, impedendo così la presenza delle figure professionali nell’arco delle 24 ore all’ospedale capuano, esclusi il mercoledì e il giovedì. Un provvedimento richiesto dal responsabile dell’Uoc Anestesia e Rianimazione delle due strutture ospedaliere accorpate, Pasquale Caputo, avallato dalla direzione sanitaria dell’Asl Ce 2 e contestato dai sanitari capuani che si trovano a gestire una difficile situazione professionale. Ora i sindacati chiedono un tavolo di confronto con l’azienda che continua a privilegiare l’attività in un plesso ospedaliero molto meno dotato strutturalmente del Palasciano. Dunque, solo attività ambulatoriale e ricoveri in day surgery e day hospital in ortopedia per mancanza di anestesisti che tra l’altro assicuravano anche la guardia notturna di emergenza al reparto di lungodegenza, ora affidata ai pochi medici del reparto. «Ci sentiamo avviliti nella nostra professionalità», commentano i dirigenti medici che proprio a inizio mese hanno ricevuto un encomio ufficiale dalla direzione sanitaria dell’ospedale per l’impegno e la professionalità avuti nella grande mole di lavoro svolto fino ad ora.

da “Il Mattino”, venerdì 19.09.08 (st.ca.)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico