Campania

Sannio Wine & Music Festival: si spengono i riflettori

Sannio Wine & Music FestivalDUGENTA (Benevento). Stanno per spegnersi i riflettori della IV edizione del cartellone enomusicale “Sannio Wine&Music Festival”, organizzato dall’azienda Torre Gaia di Dugenta, con la collaborazione ed il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Benevento, dell’EPT di Benevento, di ArtSannio Campania e del Comune di Dugenta.

Sabato 13 settembre, infatti, è in programma l’ultimo dei nove eventi organizzati e diretti artisticamente da Massimiliano Maresta. Iniziata il 24 luglio scorso, la rassegna ha portato, per il quarto anno consecutivo, tra le vigne del Taburno i suoni e i ritmi della world music. Dalla canzone tradizionale partenopea al blues, passando per il rock e il jazz, sino alle sonorità multietniche. Proscenio del festival è stata la tenuta Torre Gaia di Dugenta, azienda vinicola e wine resort. Il calendario, molto ricco, ha alternato, quindi, gruppi e stili con la possibilità per centinaia di turisti ed amanti della musica di vivere singolari serate in un palcoscenico naturale incontaminato. L’ingresso ai concerti è stato sempre libero, e questo, come hanno spiegato i promotori, è una caratteristica che rende il SW&MF un appuntamento davvero appetibile a tutti. La contaminazione di poesia e musica jazz di Rita Pacilio, con l’omonimo trio, chiuderà, dunque, sabato 13settembrela kermesse con il suo interessante laboratorio multiculturale, che conduce lo spettatore alla ricerca di uno spazio riservato al racconto della parola, che integra l’esperienza artistica (poesia e musica jazz) con quella sociale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico