Napoli Prov.

Poliziotti morti, è un 26enne di Giugliano il conducente della Panda

Sebastiano MaglioneCASERTA. Un giovane di 26 anni, Sebastiano Maglione, si è costituito intorno alle 13 presso la caserma dei carabinieri di Giugliano (Napoli) sostenendo di essere il conducente della Fiat Panda coinvolta nell’inseguimento di venerdì mattina, …

… lungo la statale Villa Literno-Giugliano, sul territorio di Casapesenna, in cui sono morti due agenti di polizia Francesco Alighieri e Gabriele Rossi. I militari hanno trasferito il 26enne, di Qualiano (Napoli) e residente a Giugliano, già noto alle forze dell’ordine, alla Questura di Caserta per l’interrogatorio.

Le accuse per lui sono diresistenza a pubblico uffiicale e omicidio colposo plurimo.E’ sprovvisto di patente, l’auto era priva di assicurazione e, secondo la polizia, guidavasotto l’effetto di stupefacenti.

All’interno della vettura,una Fiat Panda, nuova, di colore nero, la scientifica ha rilevato tracce di cocaina, a conferma della condotta criminale del proprietario.

In un primo momento si era dettoche l’auto fosse stata venduta da una donna di Giugliano a un pregiudicato.Dalle traccedi cocainasi era presunto che a bordo dell’auto, assieme al conducente, vi fosse qualche esponente di spicco della camorra, forse del “gruppo di fuoco” che sta insanguinando il litorale domizio, i cui componenti sono abituali consumatori di droga.

Tuttavia, gli inquirenti vogliono vederci chiaro e continuano le indagini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico