Campania

Napoli, 42enne muore in camera di sicurezza della Questura

poliziaNAPOLI. Un uomo di 42 anni, Ferdinando Cuomo, è morto questa mattina intorno alle 6 mentre si trovava rinchiuso nelle camere di sicurezza della questura di Napoli.

L’uomo era stato bloccato la scorsa notte, intorno alle 3, in piazza del Gesù, al termine di un inseguimento. Infatti, anziché fermarsi all’alt in via Medina aveva continuato la sua corsa. Bloccato dopo qualche chilometro Cuomo era stato condotto alla caserma Raniero per l’espletamento delle prime procedure di rito e per formalizzare l‘accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Intorno alle 6 si è sentito male ed ha chiesto l’intervento dei sanitari. Purtroppo, però, non ce l’ha fatta: è morto dopo poco per cause naturali. Sul posto si sono recati il pm di turno della Procura di Napoli ed il medico legale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, Virgilio difende l'ex Giunta Sagliocco: "Ma di quali debiti parla la maggioranza?" - https://t.co/JiDvmKRXY7

5 ospedali casertani su 6 senza direttore sanitario: Fials chiede nomine all'Asl - https://t.co/nFLnyZEGyd

Parete, occupazione aree pubbliche: duro scontro tra il sindaco Pellegrino e il Pd - https://t.co/J5mvpSFDsp

Migranti morti nel Mediterraneo, Lucio Romano: "Non usare tragedie per scopi elettorali" - https://t.co/UrS13tkGQI

Condividi con un amico