Napoli Prov.

Grumo Nevano, Comune adotta misure dopo gli allagamenti

 GRUMO NEVANO (Napoli). Dopo gli allagamenti dell’altra domenica e la conseguente voragine apertasi in via Baracca, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Fiorella Bilancio ha immediatamente convocato un tavolo tecnico.

È stato deciso, nel corso della conferenza di servizi tra Sepem, Acquedotti, assessori e tecnici comunali di partire subito con degli interventi urgenti per eliminare le acque superficiali e per risolvere definitivamente il problema allagamenti. Interventi che riguardano la predisposizione di una griglia di raccolta delle acque piovane superficiali, da realizzarsi in prossimità dell’incrocio di via Mazzini e nelle vicinanze del confine con Casandrino. Nella stessa strada sarà realizzato un tratto fognario per far convogliare le acque nel collettore esistente in prossimità dell’incrocio di via Cavour. In via Baracca, invece, sarà realizzato un tratto fognario per raccogliere le acque superficiali provenienti da Casandrino e saranno posizionate delle griglie fino all’incrocio con Via Cilea. In più sarà creato un dislivello della sede stradale in prossimità dell’incrocio. “Ciò che è accaduto l’altra domenica – dichiara il sindaco Bilancio – non deve mai più verificarsi. Non possiamo permettere che una pioggia, anche se abbondante, causi l’allagamento di parte della nostra città. Con gli interventi stabiliti nel corso della conferenza di servizi di lunedì scorso, abbiamo iniziato a porre rimedio all’annoso problema”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico