Campania

Ferrero e Vendola al Campeggio Giovani Comunisti a Sapri

Paolo FerreroSAPRI. Volge a chiusura l’ottava edizione del Campeggio Nazionale dei Giovani Comunisti, apertosi lunedì scorso in località “Capitello” nel Golfo di Policastro, a Sapri.

La “convention” dell’area giovane della sinistra italiana, allocatasi nel Campeggio “Verde Azzurro”, ha cercato di rilanciare l’idea di una sinistra italiana capace di frapporsi al governo di centrodestra del Paese. I big di Rifondazione si sono comunque ben divisi nelle varie giornate di discussione. Paolo Ferrero, neo segretario del partito, ha risposto alle centinaia di domande che arrivavano dalla platea, mentre Niki Vendola, governatore della Regione Puglia, si è soffermato sulle “Culture politiche della sinistra”. A Gennaro Migliore, ex parlamentare campano, il compito di tenere una relazione all’interno di “Sguardi sul Sud America”. Tante le problematiche messe sul tappeto del campeggio, le ultime ore saranno però destinate all’Assemblea Nazionale dei Giovani Comunisti e al Coordinamento Nazionale che chiudere la settimana di lavori. Le forze giovani della sinistra italiana sono pronte a ripartire proprio da Sapri per una nuova stagione politica di proposte e rilancio per il futuro che verrà.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico