Campania

Droga, Guardia di Finanza arresta coppia di fidanzati

il materiale sequestrato dai finanzieriCASERTA. Nell’ambito delle normali attività di prevenzione e contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, i “baschi verdi” della Guardia di Finanza di Aversa hanno tratto in arresto una giovane coppia, S.S., di 24 anni, e S.V. di 23 anni, di rientro dalle vacanze estive, sorpresa in possesso di un significativo quantitativo di droga.

I due soggetti, che viaggiavano a bordo di una Fiat Punto, sono stati fermati in corrispondenza della barriera autostradale “Napoli Nord”, direzione Roma, sita nel comune di Marcianise.

il materiale sequestrato dai finanzieriNell’immediato, S.S. ha consegnato, spontaneamente, un modico quantitativo di hashish, pari a circa un grammo, asserendo di essere un assuntore occasionale e tentando, in tal modo, di evitare controlli più approfonditi. Tuttavia, l’evidente stato emotivo palesato dalla ragazza induceva le Fiamme Gialle ad effettuare un più accurato esame del mezzo, avvalendosi anche delle unità cinofile.

I cani antidroga segnalavano la presenza di sostanza stupefacente anche sotto il sedile del guidatore da cui veniva estratta una busta di cellophane, modello domopak, contenente quattro panetti di hashish dal peso complessivo di circa 380 grammi. Sul dorso del panetto, distintivo della partita da cui proveniva la droga sequestrata, era riportata l’effigia di un cuore spezzato.

Nel corso delle operazioni sono stati sequestrati anche 3 telefoni cellulari, un computer portatile e l’autovettura su cui era occultata l’hashish. I due giovani sono stati quindi arrestati e tradotti rispettivamente presso le case circondariali di Santa Maria Capua Vetere e di Pozzuoli.

La droga, immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 50.000 euro.

L’intervento si aggiunge ai già numerosi svolti dalla Guardia di Finanza su tutto il territorio della Provincia e conferma, ancora una volta, l’impegno profuso quotidianamente dalle Fiamme Gialle a tutela della legalità e dei cittadini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico