Napoli Prov.

Differenziata, Grumo Nevano tra i comuni virtuosi in Campania

Fiorella BilancioGRUMO NEVANO (Napoli). Con un’altissima percentuale di rifiuti differenziati, la città di Grumo Nevano non solo si è aggiudicata l’ambito premio promosso da Legambiente e riservato esclusivamente ai comuni virtuosi, ma è anche entrata nella top ten degli Enti virtuosi della Campania.

E’ raggiante il sindaco di Grumo Nevano, Fiorella Bilancio, nell’annunciare la notizia della premiazione della città che amministra, avvenuta nella Sala del Consiglio Provinciale di Napoli. “Che il nostro comune fosse tra i virtuosi della Campania per l’alta percentuale di rifiuti differenziati lo sapevamo già, ma che addirittura risultassimo tra i primissimi è davvero una bellissima sorpresa. Si parla tanto di eccellenze, beh questa è la nostra”. Il risultato conseguito è frutto di una particolare attenzione rivolta alla salvaguardia dell’ambiente ed alla tutela dell’igiene urbana, ma anche dovuto al costante impegno dell’amministrazione comunale e dei cittadini. “Non posso fare a meno di ringraziare, vorrei davvero farlo singolarmente, tutti i cittadini della nostra Grumo Nevano che continuano con impegno e dedizione, quasi come se fosse una missione da portare a termine che si ripete di giorno in giorno, a seguire le ‘regole’”. Per continuare a crescere, però, è necessario “non abbassare la guardia” continua il sindaco tant’è che “la prossima settimana partirà una campagna di sensibilizzazione che invita i cittadini a rispettare l’ordinanza sindacale relativamente all’orario di deposito dei rifiuti ed alle regole a cui noi tutti ci dobbiamo attenere”. Per i cittadini di Grumo Nevano, oltre al ‘grazie’ del sindaco Bilancio e di tutta l’amministrazione comunale, ci sarà anche un altro riconoscimento. “Chi si impegna ‘deve’ essere premiato e così sarà anche per quei cittadini che sapranno distinguersi particolarmente nella differenziazione dei rifiuti”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, manichini impiccati e scritte ingiuriose: Piazza condanna gli “pseudo tifosi” https://t.co/DRE40UW0Q3

Cesa, il Consiglio chiamato ad approvare il Consuntivo 2017 - https://t.co/5tbNT5MKrl

Mondragone, manichini impiccati e scritte ingiuriose: Piazza condanna gli "pseudo tifosi" - https://t.co/OQxrCHgqmj

Traffico illegale di sigarette in Campania: presa banda dell’Est Europa https://t.co/nxtLue3PZA

Condividi con un amico