Campania

Castel Morrone, Riello incontra i dirigenti comunali

Pietro Riello CASTEL MORRONE (Caserta). Organizzazione del lavoro all’interno della struttura comunale, questo è l’obiettivo che si è prefisso il primo cittadino Pietro Riello e l’intera amministrazione comunale.

Servizi più efficienti per i cittadini con la collaborazione e l’impegno degli impiegati comunali, questo è in sintesi il pensiero dell’amministrazione, già portato avanti con il decentramento di alcuni uffici comunali (Comando della Polizia Municipale, Biblioteca) o con la ricollocazione di altri uffici in locali liberi, come l’anagrafe nell’ex locale delle Poste e l’ufficio protocollo, che proprio nei giorni scorsi è stato ubicato al piano terra nei locati che precedentemente erano utilizzati dall’ufficio di stato civile. Ma al fine di ottimizzare al meglio la macchina amministrativa il sindaco Riello, già nei giorni scorsi, ha iniziato una serie di incontri con i vari dirigenti comunali. Il primo incontro, infatti, si è svolto con l’area tecnica, manutenzione di strade, piazze e villette comunali sono state le richieste avanzate dal primo cittadino, la creazione di appositi gruppi di lavoro ripartendo e utilizzando al meglio gli ex lavoratori socialmente utili sono state le proposte-risposte date dall’area tecnica. Area tecnica che conferma anche la risoluzione di alcuni problemi relativi alla raccolta e smaltimento della Rsu, infatti, nonostante i noti problemi legati al consorzio che si sono verificati nel mese di luglio, la percentuale di differenziata è andata oltre la fatidica soglia del 35%. Sempre sull’argomento differenziata c’è anche da aggiungere che Castel Morrone risulta allo stato attuale uno dei pochi comuni dell’hinterland casertano ad aver già messo in atto le disposizioni statali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico