Campania

“Caiazzo Città Viva” propone monumento ai Caduti di Nassirya

I funerali dei Caduti di NassyriaCAIAZZO (Caserta). Il Gruppo Consiliare Caiazzo Città Viva, nel convinto intento di dare attuazione al programma di rilancio della legalità nella cultura cittadina, …

…oltre ad una serie di iniziative protese a caratterizzare l’attività amministrativa in termini di efficienza e contestuale trasparenza, ha proposto ai competenti Organi comunali l’intestazione di una strada centrale (o di una piazza) della Città, con la posa in opera di una lapide, incisa da artigiani caiatini, in memoria dei Caduti di Nassirya e del sacrificio prestato dall’Arma dei Carabinieri alla causa della pace, quale monito di civiltà contro ogni forma di violenza e duraturo esempio di sensibilità della cittadinanza verso tutti gli Eroi che hanno sacrificato al vita per il bene dell’Umanità. “Siamo convinti – si legge in una nota – che tale iniziativa sarà incrociata dalla condivisione dei competenti organi, delle Autorità civili e religiose, dalle Forze dell’Ordine, degli Istituti Scolastici, delle Associazioni presenti sul territorio e dell’intera cittadinanza, perché la cultura della Città possa sempre più uniformarsi, al di là della fisiologica dialettica politica e della necessaria Opposizione, a criteri di pace e di unione, che affondano le radici comuni nella memoria e nel sacrificio dell’Uomo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico