Aversa

L’esercito ritorna in città per raccogliere i rifiuti

militari impegnati nella raccoltaAVERSA. Esercito ancora in azione in città per pulire alcune zone dalla enorme quantità di rifiuti sparsi per la strada.

Intorno alle 11 di martedì mattina, infatti, alcuni militari del genio civile hanno condotto alle spalle del campo sportivo “Rinascita” e nel parcheggio di via Pastore due enormi container da 25 tonnellate ciascuno per raccogliere l’immondizia. Punti di priorità le scuole e l’ospedale anche se, sentiti gli esperti presenti sul posto, si potrà fare molto poco vista l’impossibilità di sversare tutto nell’ex Cdr di Santa Maria Capua Vetere. Ripuliti, inoltre, Piazza Crispi e gran parte di Viale Europa. In totale sono state raccolte circa 30 tonnellate di rifiuti. Stamani l’esercito tornerà ad Aversa cercando di completare l’opera. Ma i problemi legati all’igiene permangono. Sembra che nelle zone dove sono stati rimossi i cumuli di immondizia non passeranno né i camion per la disinfestazione né quelli della derattizzazione, compito che dovrebbe essere espletato dall’ex Consorzio GeoEco, inglobato nel Consorzio Unico delle province di Napoli e Caserta. Il coordinatore cittadino di Forza Italia, Nicola Golia, ha dichiarato: “Siamo fiduciosi dell’operato del primo cittadino che sta con intelligenza operando per il bene della città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico