Aversa

Il 4 e 5 ottobre la seconda edizione del DolceAversa

seconda edizione DolceAversaAVERSA. Il Co.Sa.Dir.Ci, Comitato Civico per la salvaguardia dei diritti dei cittadini,l’Ascom e l’Ipsart di Aversa, dopo il successo di pubblico dello scorso anno,organizzano la seconda edizione di “DolceAversa”.

La manifestazione, in programma sabato 4 e domenica 5 ottobre,e nata con lo scopo di valorizzare la fiorente arte della pasticceria locale e di promuovere i dolci tipici del territorio, si terrà nel cortile del Palazzo Sagliano (Via Roma 304), completamente ristrutturato grazie all’instancabile opera di Don Pasquale De Cristofaro, in Via Roma. L’evento sarà organizzato grazie alla collaborazione delle migliori pasticcerie aversane: La Brasilena, Palma, Pelosi, Marino e Ponticiello, dell’Istituto Alberghiero di Aversa e con l’aiuto di tantissimi privati che allestiranno uno stand di dolci di produzione casalinga. Un percorso di degustazioni di vini tipici e liquori sarà invece organizzato dalle enoteche “Il Vino” di Carlo Menale e “I Piaceri di Bacco” di Antonio Schettino. Altri sponsor hanno contribuito al catering e all’allestimento floreale. Nel pomeriggio di sabato musica popolare con Francesco Manna alle percussioni e tamburi e Catello Gargiulo alla fisarmonica e voce, mentre domenica concerto per mandolino e pianoforte dei maestri Paolo Fagnoni ed Enzo Anoldo. Per completare il percorso gli stand delle librerie Edicolè Cla.Ro, Mondadori e Quarto Stato offriranno una panoramica delle pubblicazioni gastronomiche presenti sul mercato. Abbinata alla DolceAversa una mostra di pittura di artisti aversani realizzata in collaborazione con il Liceo Artistico di Aversa. La manifestazione, come tutte quelle organizzate dal Co.Sa.Dir.Ci, ha un fine benefico. I proventi saranno infatti destinati agli anziani ospiti della casa di Riposo Sagliano, per accendere un faro su un mondo fragile e sempre bisognoso di tante attenzioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico